menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il furto in pieno centro, il tentativo di fuga e l'arresto: manette per un 50enne tunisino

Il nordafricano, irregolare in Italia, aveva rubato uno zaino contenente un iPad da un furgone parcheggiato in piazza Mazzini, ma è stato rintracciato e fermato dai carabinieri

Credeva di averla fatta franca. E invece è stato fermato e arrestato: manette per L.B., 50enne tunisino irregolare, accusato di furto aggravato.

La dinamica

Tutto ha inizio nel pomeriggio di venerdì 19 ottobre a Padova, in piazza Mazzini, quando il nordafricano ruba da un furgone uno zaino contenente un iPad. Al furto, però, assiste anche il proprietario della refurtiva, un 44enne padovano, il quale chiama immediatamente i carabinieri del nucleo operativo radiomobile, che si precipitano subito sul poco riuscendo in pochi minuti a rintracciare e bloccare il ladro, a cui non è riuscita la fuga. Lo zaino e l'iPad sono stati restituiti al legittimo proprietario, mentre per il tunisino è stato convalidato nella mattinata di sabato l'arresto con applicazione della misura cautelare del divieto di dimora in Veneto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento