Ubriaco, fugge al posto di blocco in piena notte: arrestato e multato per norme anti covid

I carabinieri di Ponte San Nicolò hanno bloccato un 50enne di Piove di Sacco che era sbronzo al volante e che è scappato: il suo tasso alcolico era di quasi 1,50 gr/lt

È accusato di resistenza a pubblico ufficiale e guida sotto l'effetto dell'influenza dell'alcol un uomo 50 anni, G.B.V., residente a Piove di Sacco, che nella notte tra mercoledì e giovedì è fuggito a un posto di blocco istituito per verificare il rispetto della diffusione delle norme anti contagio da Coronavirus.

L'arresto

I carabinieri di Ponte San Nicolò l'hanno tentato di fermare in via Roma ma l'automobilista è fuggito all'alt. Dopo un lungo inseguimento i militari sono riusciti a bloccarlo, sottoponendolo ad alcol-test che ha mostrato un tasso nel sangue di 1,46 gr/lt con un limite di legge a 0,5 gr/lt. L'uomo è stato anche multato di 400 euro per non aver rispettato le norme anti pandemia in vigore con l'ultimo dpcm. Al momento del fermo non ha esibito una valida giustificazione per il suo spostamento dato che non aveva alcuna comprovata esigenza di lavoro o salute. Dopo le formalità di rito il cinquantenne è stato rimesso in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

Torna su
PadovaOggi è in caricamento