menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non si ferma all'Alt, inseguimento a folle velocità: bloccato e arrestato

Un 38enne albanese è stato fermato a Monselice dagli agenti di polizia che gli hanno dato la caccia per 5 chilometri, da Due Carrare a Monselice. Sull'uomo gravava un decreto di espulsione dall'Italia mai rispettato

Nella notte tra martedì e mercoledi, a  Due Carrare, una pattuglia della polizia in servizio sul posto, ha individuato un'Alfa 147 di colore grigio, con due persone a bordo. Gli agenti hanno intimato al conducente di fermarsi ma l'uomo non ha rispettato l'alt e ha dato inizio ad una fuga ad alta velocità che l'ha portato ad arrestarsi a Monselice, all'altezza di un distributore Erg, dopo 5 km di inseguimento da parte degli agenti.

NISHANI-3ARRESTATO. A bordo una donna 40enne di origine romena risultata essere la moglie dell'uomo alla guida dell'Alfa. Il conducente è stato quindi fermato ed è risultato essere inottemperante ad un decreto di espulsione a suo carico. Si tratta di un 37enne albanese, Artur H., domiciliato a Solesino, pregiudicato per reati a vario titolo tra i quali fruttamento alla prostituzione. L'uomo è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento