menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferisce più volte un connazionale con un coccio di bottiglia e resiste all'arresto: 25enne nei guai

Teatro dell'accaduto via Dalmazia, a Padova: la lite tra nigeriani è degenerata, col 25enne che ha ferito al petto e al braccio un 29enne

Un arresto tutt'altro che facile: manette ai polsi per K.O., 25enne di origini nigeriane senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, accusato di lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti

Tutto ha inizio intorno alle ore 23 di venerdì 5 giugno in via Dalmazia, a Padova, quando il nigeriano, dopo un diverbio nato per futili motivi, colpisce con un coccio di bottiglia un connazionale 29enne, anch'egli senza fissa dimora, ferendolo al petto e al braccio destro. Sul posto giungono prontamente i carabinieri del Norm di Padova: il 25enne oppone resistenza all'arresto, ma i militari dell'Arma riescono a bloccarlo e ad ammanettarlo, portandolo poi al carcere di Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento