Un gelato "stupefacente": nel laboratorio nascondeva 13 barattoli di marijuana

Arrestato un uomo di 39 anni: nel laboratorio in cui produceva i propri gelati artigianali i carabinieri hanno rinvenuto 130 grammi di marijuana

La droga rinvenuta nella gelateria

Evidentemente aveva preso un po' troppo alla lettera il concetto di "laboratorio artigianale": i carabinieri del Norm di Padova Principale hanno arrestato M.C., gelataio di 39 anni residente a Pianiga.

Marijuana gelateria 2-2

La scoperta

L'uomo è il proprietario della gelateria "ConoGelato" in via Caltana a Villanova di Camposampiero: i militari dell'Arma si sono recati nel suo esercizio commerciale trovandolo in possesso di poco più di un grammo di marijuana. Niente in confronto a quello che hanno scoperto durante la perquisizione nel laboratorio: i carabinieri hanno infatti rinvenuto una mini-serra con 13 barattoli di marijuana per un totale di 130 grammi di sostanza stupefacente. Ed è immediatamente scattato l'arresto.

Marijuana gelateria 3-2

Potrebbe interessarti

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Fine mese all'insegna dei cantieri: strade chiuse fino a due mesi tra il centro e i quartieri

I più letti della settimana

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Si schiantano con l'auto contro un platano: passeggera elitrasportata in ospedale, è grave

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Litigio tra pazienti allo studio medico: costole rotte e denunce per due pensionati

Torna su
PadovaOggi è in caricamento