menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima lo show sul treno, poi la collutazione in stazione: manette per un extracomunitario

Succede a Monselice, protagonista un marocchino senza fissa dimora: viaggiava senza biglietto urlando e molestando i passeggeri

Un folle pomeriggio concluso con l'arresto: manette per E.M., marocchino di 27 anni senza fissa dimora accusato di resistenza a pubblico ufficiale nonché di essersi rifiutato di fornire le proprie generalità.

LA DINAMICA

È accaduto nel pomeriggio di ieri nella Bassa Padovana: l'extracomunitario, trovato sprovvisto del biglietto sul treno regionale Monselice-Mantova, si è reso protagonista di un autentico show tra urla e molestie agli altri passeggeri. Una volta fatto scendere dal mezzo è stato raggiunto in stazione dai carabinieri del comando di Monselice, con i quali il nordafricano ha avuto una piccola collutazione: nessun ferito, e manette per il 27enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento