La perquisizione conferma i sospetti: droga e contanti fanno arrestare il pusher

Un padovano è finito in manette al termine di un controllo dei carabinieri nel suo appartamento. Sulla base delle prove raccolte, il pm lo ha rilasciato in attesa del processo

I carabinieri con i materiali sequastrati

Poco meno di venti grammi di stupefacente, qualche centinaio di euro e alcuni strumenti per la vendita della droga hanno portato al fermo di un 46enne, poi rilasciato.

La perquisizione

A perquisire la casa di M.A. a Noventa Padovana sono stati i carabinieri di Padova principale e del Nucleo radiomobile, che nel tardo pomeriggio di lunedì si sono presentati alla porta del 46enne sospettato di aver messo in piedi un giro di spaccio. Le prove raccolte hanno confermato il sospetto, poiché nell'abitazione sono stati sequestrati 18 grammi di marijuana, una dose di hashish, un bilancino di precisione e 700 euro in contanti. Oltre alla quantità di droga troppo elevata per il semplice consumo personale, a mettere nei guai il padovano sono stati proprio i contanti e il bilancino, proventi dello spaccio i primi e strumento tipico del pusher il secondo.

Arrestato e rilasciato

Elementi che hanno portato all'arresto dell'uomo, trasferito in caserma per le formalità di rito. Del fermo è stato informato il pubblico ministero di turno che, visionati gli elementi accusatori, ha diposto che il 46enne fosse rimesso in libertà in attesa di essere giudicato, non sussistendo i termini per la carcerazione preventiva.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento