Si sposta in tram dalla Guizza all'Arcella per spacciare cocaina: arrestato

La polizia ha ammanettato un pusher tunisino sorpreso prima al Porto Astra e poi nel parcheggio del Poliambulatorio che stava cedendo la sostanza stupefacente

Un giovane spacciatore è stato arrestato dagli uomini della squadra mobile dopo essere stato pedinato dalla Guizza fino all'Arcella. I fatti sono avvenuti sabato pomeriggio quando gli agenti della sezione di contrasto al crimine diffuso hanno notato vicino alle scale di emergenza del Porto Astra Richad Guerouachi, tunisino di 33 anni irregolare e pregiudicato, ricevere del denaro da alcuni connazionali che erano seduti sulle scale di emergenza esterne al cinema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pedinamento

Insospettiti dallo strano scambio di contanti gli agenti hanno pedinato Guerouachi che è salito a bordo del tram, scendendo alla fermata Arcella ed entrando nel parcheggio del Poliambulatorio dove da un cestino della spazzatura ha prelevato un involucro bianco che si è messo in tasca. Una volta risalito in tram per tornare verso la Guizza è stato avvicinato dai poliziotti che l'hanno circondato: lo straniero ha tentato di liberarsi dell'involucro ma è stato bloccato. All'interno erano contenuti quasi 6 grammi di cocaina mentre altri 20 grammi di sostanza stupefacente sono stati rinvenuti all'interno del cestino. Lo spacciatore aveva con sé anche 730 euro ritenuti proventi di attività illecita. Il trentatreenne è stato trasferito in carcere al Due Palazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento