Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Arcella

Si sposta in tram dalla Guizza all'Arcella per spacciare cocaina: arrestato

La polizia ha ammanettato un pusher tunisino sorpreso prima al Porto Astra e poi nel parcheggio del Poliambulatorio che stava cedendo la sostanza stupefacente

Un giovane spacciatore è stato arrestato dagli uomini della squadra mobile dopo essere stato pedinato dalla Guizza fino all'Arcella. I fatti sono avvenuti sabato pomeriggio quando gli agenti della sezione di contrasto al crimine diffuso hanno notato vicino alle scale di emergenza del Porto Astra Richad Guerouachi, tunisino di 33 anni irregolare e pregiudicato, ricevere del denaro da alcuni connazionali che erano seduti sulle scale di emergenza esterne al cinema.

Pedinamento

Insospettiti dallo strano scambio di contanti gli agenti hanno pedinato Guerouachi che è salito a bordo del tram, scendendo alla fermata Arcella ed entrando nel parcheggio del Poliambulatorio dove da un cestino della spazzatura ha prelevato un involucro bianco che si è messo in tasca. Una volta risalito in tram per tornare verso la Guizza è stato avvicinato dai poliziotti che l'hanno circondato: lo straniero ha tentato di liberarsi dell'involucro ma è stato bloccato. All'interno erano contenuti quasi 6 grammi di cocaina mentre altri 20 grammi di sostanza stupefacente sono stati rinvenuti all'interno del cestino. Lo spacciatore aveva con sé anche 730 euro ritenuti proventi di attività illecita. Il trentatreenne è stato trasferito in carcere al Due Palazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sposta in tram dalla Guizza all'Arcella per spacciare cocaina: arrestato

PadovaOggi è in caricamento