Ruba vestiti per bambini e il furto degenera in rapina: tenta la fuga ma viene placcato

I militari sono stati impegnati nel bloccare un ladro all'interno di un grande magazzino: per farla franca ha spintonato un commesso ma è stato intercettato in strada

Il negozio dove si è consumato il furto

Nel pomeriggio di martedì i carabinieri sono intervenuti in un noto negozio della prima periferia per un furto violento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colpo e la fuga

La zona è quella della Stanga, dove i militari sono entrati in azione sollecitati dal personale del negozio Kiabi di via Venezia. All'interno del punto vendita, nel reparto bambini, i commessi hanno notato un tunisino intento a nascondere quattro piccoli giubbotti, tentando poi di uscire senza passare per le casse. Dopo aver intravisto i suoi movimenti sospetti sono subito stati chiamati i militari, arrivati appena in tempo per vedere lo straniero scappare a piedi lungo la strada. Inseguito e bloccato, il 32enne è stato riportato al negozio dove ha dovuto restituire il bottino, del valore di 150 euro. Lì si è scoperto che per fuggire aveva spintonato uno dei dipendenti, il che ha tramutato l'accusa nei suoi confronti da furto a rapina impropria, portando all'arresto immediato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento