Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Stazione / Piazzale della Stazione

Cruenta rapina con un coltellaccio al McDonald's di piazzale stazione: arrestato

L'episodio si è consumato lunedì sera alle 20: l'uomo, un marocchino pregiudicato e rapinatore seriale, ha minacciato due cassiere. La polizia l'ha ammanettato in pochi minuti

Una rapina si è consumata nella serata di mercoledì, poco dopo le 20, al McDonald's di piazzale Stazione dove un uomo con il volto parzialmente travisato è entrato all'interno, ha estratto un coltello con una lama da 20 centimetri,  ha minacciato le cassiere ed è fuggito con circa 800 euro. Dopo pochi minuti il malvivente è stato ammanettato dagli agenti della polizia del reparto prevenzione crimine e delle volanti che sono riusciti a disarmarlo e ad ammanettarlo.

L'arrestato

In carcere è finito Abdellatif Khetta, nato in Marocco nel 1989 e residente a Pontelongo, gravato da una serie di precedenti e già nei guai in passato per altre rapine. L'uomo che era ai domiciliari e con braccialetto elettronico fino a metà novembre, ha minacciato le due dipendenti, riuscendo a farsi consegnare il contante presente nelle casse. Decisivo per il suo arresto è stato un tecnico informatico addetto ai tablet che al momento del colpo era presente all'interno del locale e che è riuscito ad avvisare le forze dell'ordine. Gli agenti che erano impegnati poco distante in un servizio straordinario di presidio del territorio sono intervenuti in pochi istanti, bloccando il fuggitivo all'altezza dell'Hotel Grand Italia, disarmandolo e mettendo in sicurezza tutta la zona. Fortunatamente spaventate ma incolumi le due cassiere che non hanno avuto bisogno di ricorrere alle cure dei medici.

Rapina Mc donalds 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cruenta rapina con un coltellaccio al McDonald's di piazzale stazione: arrestato

PadovaOggi è in caricamento