Esce di casa durante la notte: l'aggressione ai militari e la fuga gli valgono le manette

Un 46enne della Bassa Padovana è stato arrestato e denunciato la notte tra martedì e mercoledì nell'ambito dei controlli per il rispetto delle limitazioni alle uscite ingiustificate

(foto: archivio)

Delle 49 denunce scattate nella provincia euganea nella giornata di martedì una ha colpito D.E., 46enne di Anguillara Veneta sorpreso la notte tra 17 e 18 marzo a Solesino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intervento ad alta tensione

L'uomo è stato intercettato da una pattuglia dei carabinieri mentre si trovava lungo ciale della Libertà. Quando i militari hanno accostato raggiungendolo per verificare perché si trovasse all'aperto nonostante l'obbligo di non uscire di casa, il 46enne si è lanciato contro uno di loro, spingendolo per cercare di buttarlo a terra e guadagnarsi la fuga. Bloccato subito dopo, si è rifiutato di fornire il proprio nome sparando invano di non essere identificato. Arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, è dunque stato trasferito nelle camere di sicurezza della caserma dove ha passato il resto della notte in attesa del processo per direttissima. Al capo d'accusa che gli è valso le manette se ne sono poi aggiunti ulteriori due: D.E. infatti è anche stato denunciato per il rifiuto di dare le proprie generalità e per l'inottemperanza al decreto ministeriale legato all'emergenza Coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento