Cronaca

Incappa in un posto di blocco: rifiuta l'alcoltest ma tampona i carabinieri e finisce in arresto

Un giovane residente nella Bassa è stato arrestato all'alba di venerdì al termine di un controllo stradale in cui ha provocato un piccolo incidente opponendo resistenza ai militari

(foto: archivio)

Resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto di sottoporsi all'alcoltest. Sono i reati di cui deve rispondere un 24enne incappato in un posto di blocco all'alba di venerdì e finito in arresto.

L'arresto

Alle 6 il 24enne E.H.I., di origine tunisina ma residente a Montagnana, viaggiava a bordo dell'automobile intestata al padre. Lungo la strada lo hanno intercettato i carabinieri di Este che hanno sollevato la paletta intimandogli l'alt. Il giovane ha accostato ma i suoi riflessi rallentati hanno spinto i militari a sottoporlo al test con l'etilometro. In fase di parcheggio il ragazzo ha finito per tamponare la gazzella investendo lievemente un carabiniere che ha rimediato una contusione al gomito, poi refertata con due giorni di prognosi. A quel punto si è categoricamente rifiutato di farsi rilevare il tasso alcolemico, opponendo viva resistenza e insultando i militari che al termine del controllo lo hanno arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incappa in un posto di blocco: rifiuta l'alcoltest ma tampona i carabinieri e finisce in arresto

PadovaOggi è in caricamento