Ubriachi e molesti, si scagliano contro i carabinieri: doppio arresto nella notte

In manette una 43enne moldava e un 37enne di Mirano: hanno aggredito in due distinti episodi i militari dell’Arma

Notte turbolenta. E di arresti: una 43enne moldava e un 37enne di Mirano sono finiti in manette per resistenza a pubblico ufficiale.

Campodarsego

Il primo episodio è avvenuto nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 gennaio, all'una circa: i carabinieri di Campodarsego sono intervenuti all'"Anima Caffé" di via Olmo in seguito ad alcune segnalazioni legate a R.S., 43enne moldava che molestava gli avventori in quanto ubriaca. E all'arrivo dei militari dell'Arma la donna, invece di calmarsi, ha dato il peggio di sé prima insultandoli e poi aggredendoli a suon di calci e pugni, senza però provocar loro lesioni. La moldava, arrestata, è stata processata per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Noventa Padovana

Il secondo episodio ha invece avuto luogo intorno all'una e mezza all"Hashtag 222", popolare locale in zona Noventana: anche in questo caso i carabinieri sono intervenuti su segnalazione dei clienti e dei gestori per effettuare dei controlli su J.T., 37enne di Mirano che aveva passato una serata a dir poco alcolica in compagnia di una donna di Vigonza, molestando gli avventori. Una volta giunti sul posto, la sorpresa: alla richiesta delle generalità l'uomo si è letteralmente scagliato contro i militari dell'Arma, senza però causare lesioni anche in questo caso. Il 37enne è stato processato per direttissima: l'arresto è stato convalidato e il miranese ha patteggiato una condanna di 8 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Coronavirus, positivi 5 bambini del centro estivo e 8 ragazzi tornati dalla vacanza in Croazia

  • Violento schianto contro il palo della luce: guidatrice trasportata in ospedale

  • Coronavirus, positivo un 11enne che frequentava un centro estivo cittadino: tamponi a tappeto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento