menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima litiga con la compagna, poi aggredisce i carabinieri: scatta l'arresto per il 33enne

Intervenuti sul posto per sedare la lite familiare, i militari dell'Arma sono stati aggrediti dall'uomo

Entrambi in preda ai fumi dell'alcol. Lui in particolare: i carabinieri di Carmignano di Brenta e i militari del Norm di Cittadella hanno arrestato L.H., 33enne di origini marocchine residente a San Pietro in Gu, per resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti

È successo nella serata di venerdì 29 gennaio a Grantorto: i militari dell'Arma si sono recati nell'abitazione di proprietà di una 46enne, la quale stava litigando con il compagno (entrambi in evidente stato di ebbrezza). All'improvviso l'uomo ha cambiato l'obiettivo della sua rabbia e si è scagliato contro i carabinieri, provocando una lieve contusione alla mano ad uno di essi. Per il 33enne sono scattati gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, previsto per la mattinata odierna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento