Si ubriaca, molesta gli avventori del bar e si ribella ai carabinieri: 26enne in manette

È successo nella tarda serata di venerdì 3 maggio in via Buonarroti, a Padova: l'uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale in seguito all'intervento dei militari

Succede anche questo, quando si alza troppo il gomito: A.I.T., 26enne originario dell'Europa dell'Est, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti

A operare l'arresto sono stati i carabinieri della stazione di Padova Principale, intervenuti in via Buonarroti insieme ai militari della compagnia di intervento operativo 4 battaglione Mestre nella tarda serata di venerdì 3 maggio: l'uomo, ubriaco, stava molestando gli avventori di un bar e alla vista dei carabinieri è andato in escandescenze, cercando di sottrarsi al fermo. Nessun militare è rimasto ferito nell'intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento