rotate-mobile
Cronaca Savonarola / Via Francesco Petrarca, 16

Ubriaco scatena il panico al bar, minacce di morte alla cameriera che chiama i soccorsi

Scatta l'arresto nei confronti di un trentaseienne che, sotto effetto dell'alcol, ha dapprima infastidito i clienti passando poi alle minacce verso il personale e i carabinieri

Dall'irritazione si è scivolati nella paura nel primo pomeriggio di martedì all'interno della Pasticceria Wiennese di piazza Petrarca.

Ubriaco e molesto

A generare scompiglio è stata la presenza di un uomo che, dopo aver alzato il gomito, verso le 13.30 si è presentato al bar pretendendo gli venissero serviti altri alcolici. Davanti al rifiuto ha molestato con qualche insulto i presenti, barcollando tra i tavoli. A quel punto una cameriera ha chiesto l'intervento dei carabinieri, scelta che ha mandato su tutte le furie il trentaseienne.

Arresto movimentato

All'arrivo dei militari è diventato aggressivo, rifiutandosi di fornire i documenti e passando alle minacce sia nei confronti dei militari sia verso la giovane dipendente. Senza mezzi termini ha minacciato di morte la ventunenne ucraina rea, a suo dire, di aver chiamato il 112 mettendolo nei guai. Dopo una sequela di offese e minacce, neutralizzato dai carabinieri del Radiomobile, è stato trasferito in caserma e identificato in Mario Grisi residente ad Abano. Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, dopo una notte nelle camere di sicurezza a smaltire la sbornia mercoledì è comparso in tribunale per la convalida del fermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco scatena il panico al bar, minacce di morte alla cameriera che chiama i soccorsi

PadovaOggi è in caricamento