Cronaca Cittadella

Insulta, minaccia e aggredisce le forze dell'ordine: arrestato 18enne fuori controllo

È successo tra venerdì 4 e sabato 5 gennaio a Cittadella: il neomaggiorenne ha procurato una distorsione al dito a un agente che lo aveva fermato in pieno centro per un controllo

Resistenza, violenza, minaccia, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale: non si è fatto mancare nulla P.B., 18enne di Cittadella arrestato nella città murata dal Norm dei carabinieri della locale stazione.

I fatti

È successo nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 gennaio: tutto ha inizio alle ore 23.30, quando i militari dell'Arma intervengono a supporto dei vigili di Cittadella, i quali avevano fermato il neomaggiorenne in pieno centro per un controllo. Il giovane, però, prima ha cercato di eluderlo allontanandosi e poi ha ingaggiato una collutazione provocando una distorsione al dito (guaribile in cinque giorni) all'agente. All'arrivo dei militari dell'Arma il 18enne ha rincarato la dose insultandoli: i carabinieri lo hanno reso inoffensivo e hanno chiesto l'intervento del personale del Suem 118, a loro volta insultati prima di sedarlo. Il giovane è stato infine portato al pronto soccorso e piantonato tutta notte prima del processo per direttissima: ancora da capire le motivazioni che hanno portato il 18enne a tenere un simile comportamento, che potrebbe però essere dovuto a uno stato di alterazione psico-fisica legato alla possibile assunzione di alcol e stupefacenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulta, minaccia e aggredisce le forze dell'ordine: arrestato 18enne fuori controllo

PadovaOggi è in caricamento