Rifiuta di sottoporsi all'alcoltest, tenta la fuga e prende a pugni un carabiniere: 31enne in manette

È successo nel pomeriggio di sabato 14 marzo nella Bassa Padovana: l'uomo, fermato alla guida della sua Mercedes, era visibilmente ubriaco

Quando il problema della violazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri è il "minimo": F.R., 31enne di Este, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Vescovana per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e denunciato per inosservanza dei provvedimenti delle autorità e per il rifiuto di sottoporsi ad accertamento alcoolemico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

È successo nel pomeriggio di sabato 14 marzo: fermato dai militari dell'Arma in via Matteotti, l'uomo - alla guida di una Mercedes - presentava manifesti sintomi di ubriachezza e dopo essersi rifiutato di sottoporsi all'etilometro ha cercato di dileguarsi con forza prima spingendo il capoequipaggio e quindi sferrando alcuni pugni alla schiena dell’altro carabinieri salvo poi venire prontamente bloccato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento