menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dormiva in un camper a Monselice una ricercata su cui pendeva una condanna a 10 anni

La donna era stata condannata dalla procura di Rimini per una serie di reati compiuti tra il 2012 e il 2014 in varie località italiane e aveva diversi alias

Si nascondeva a Monselice all’interno di un camion una ventisettenne su cui pendeva una pena di 10 anni e 10 mesi da scontare. Ad ammanettarla i carabinieri della stazione di Monselice.

L'arresto

La donna Zvezdanka Barbulovic, alias Emihovic Sonita, era destinataria di un ordine di carcerazione emesso per cumolo di pena dalla procura di Rimini per falsa attestazione a pubblico ufficiale, false dichiarazioni e una serie di furti avvenuti tra il 2012 e il 2014 in varie località italiane. La donna è stata ammanettata e portata in carcere a Montorio Veronese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento