Riconosciuto dal braccialetto rosso al polso: arrestato l'autore del violento scippo

Si tratta di un 38enne tunisino, che il 30 settembre aveva scippato in via Giotto una 72enne mentre saliva in auto all'interno di un garage privato procurandole la frattura di una vertebra

Il braccialetto rosso grazie al quale è stato identificato il colpevole del violento scippo

Forse pensava di averla fatta franca. Ma il lavoro della Questura non si è mai fermato. Ed è stato ripagato: la polizia di Padova ha arrestato Nizar Chourabi, 38enne tunisino pregiudicato e senza fissa dimora.

Arresto Braccialetto 2-2

I fatti

Tutto ha inizio il 30 settembre, quando in via Giotto l'uomo ha scippato un'anziana mentre saliva in auto all'interno di un garage privato: la donna aveva provato a reagire, ma il nordafricano ha replicato colpendola con un pugno al volto pur di strapparle la collanina d'oro. Una colluttazione che ha avuto gravi conseguenze per la 72enne, per la quale è stata indicata una prognosi di quattro mesi a causa di una vertebra fratturata. Uno scippo violento con conseguenti indagini capillari da parte della Questura, che si è basata su alcuni frame di una telecamera di videosorveglianza che immortalano la signora entrare nel garage seguita dal 38enne, il quale esce poco dopo. La svolta è arrivata dopo che la polizia ferroviaria è riuscita a fotosegnalare il nordafricano in zona Stazione: confrontando le immagini gli inquirenti hanno notato che il nordafricano indossava al polso sinistro lo stesso braccialetto rosso con anello che si nota nei frame delle telecamere nel giorno dello scippo. Le analisi incrociate hanno quindi consentito di identificare il malvivente, che è stato arrestato giovedì 5 dicembre proprio nei pressi della stazione.

Arresto braccialetto 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento