rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca Guizza

Aguzzino la sequestra e abusa di lei per quattro giorni: 35enne si salva calandosi da un balcone

L'uomo avrebbe segregato e abusato per quattro giorni di una connazionale 35enne, la quale per scappare dall'appartamento del suo aguzzino si è dovuta calare da un balcone al primo piano.

Un 39enne moldavo è stato arrestato dai carabinieri di Padova Prato della Valle per sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni: l'uomo avrebbe segregato e abusato per quattro giorni di una connazionale 35enne, la quale per scappare dall'appartamento del suo aguzzino si è dovuta calare da un balcone al primo piano.

I fatti

È successo nello scorso mese di marzo nel quartiere Guizza, dove vive il 39enne che - come riporta "Il Gazzettino" - dopo aver conosciuto la 35enne (con cui ha avuto una breve relazione sentimentale) le aveva offerto di fare la donna delle pulizie. Un giorno, però, il moldavo è tornato a casa ubriaco e drogato picchiando e violentando la connazionale. Era solo l'inizio dell'incubo: dopo qualche giorno ha minacciato di ucciderla se non fosse uscito con lui, e in seguito a quell'episodio l'ha sequestrata per quattro lunghi giorni abusando di lei. La donna è però riuscita a salvarsi calandosi da una delle finestre al primo piano e a raggiungere un suo parente residente in città, a cui ha raccontato tutta la storia prima di recarsi dai carabinieri per denunciare l'accaduto, con i militari dell'Arma che hanno poi proceduto ad arrestare il 39enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aguzzino la sequestra e abusa di lei per quattro giorni: 35enne si salva calandosi da un balcone

PadovaOggi è in caricamento