Tentata rapina, aggressione e spaccate in centro: arrestato 38enne irregolare

La squadra mobile è riuscita a bloccare l'autore della violenta aggressione ai danni di un 60enne padovano avvenuta domenica sera in via Emanuele Filiberto

È stato individuato nelle scorse ore dalla squadra mobile di Padova l'autore della violenta rapina ai danni di un padovano avvenuta domenica notte in via Emanuele Filiberto, quando una persona con una bottiglia ha colpito da dietro una colonna l'uomo per portagli via lo zaino (a questo link i dettagli). L'arrestato è accusato anche di altre 4 spaccate in altrettanti esercizi commerciali della città. A finire in manette è stato Tarik Titwani, 38 anni senza fissa dimora, marocchino e irregolare, già colpito da un vecchio provvedimento di espulsione.

Indagini

Le indagini sono durate due giorni e grazie anche alle testimonianze dei passanti e a quelle della vittima della rapina, un libero professionista che abita in centro, gli agenti sono riusciti a bloccarlo. Il ferito ha avuto una decina di punti di stura. Tutti i dettagli verranno spiegati alle 11.30 in una conferenza stampa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli accertamenti sono partiti dal danneggiamento e dal furto avvenuto il 10 settembre, di notte, alla Gelateria Gianni di via Altinate: le immagini di videosorveglianza, per quanto poco nitide, hanno consentito di riconoscere in modo parziale lo straniero, già in passato protagonista di reati predatori. I sospetti sono diventati certezza grazie agli altri episodi avvenuti, in particolare al furto di sabato notte alla Forbici Pizza Crunch e a quello all'Antica Cina della notte tra lunedì e martedì. A questi va aggiunto anche il danneggiamento avvenuto al Bar Brenta di Pontevigodarzere con il Titwani che era anche incappato in un controllo di iniziativa di una volante poco dopo e trovato in possesso di un tubo metallico.

Arresto spaccate 3-2

La rapina

Mentre gli agenti lavoravano per trovare l'autore delle "spaccate" lo stesso è stato protagonista del tentativo di rapina ai danni di un italiano di 60 anni in via Emanuele Filiberto e anche questa volta per la sua identificazioni sono stati fondamentali i frame delle telecamere di sicurezza che hanno consentito di accertare l'inseguimento del 60enne padovano e la fuga dopo averlo colpito con due bottiglie di prosecco vuote prese da un cassonetto in via Dante all'esterno di un bar. Dopo varie ricerche il 38enne è stato rintracciato martedì in piazza Mazzini e in serata è stato individuato il suo giaciglio di fortuna sotto un pilastro di un cavalcavia in corso XIII Giugno a Pontevigodarzere. L'uomo è stato bloccato e arrestato e portato in carcere al Due Palazzi a disposizione dell'autorità giudiziaria. «Desidero ringraziare tutta la polizia padovana- ha spiegato il questore Isabella Fusiello- dalla squadra mobile alle volanti. Hanno tutti fatto un ottimo lavoro. Questa non è una banda ma un singolo individuo, sono situazioni difficili da arginare ma noi metteremo sempre in campo le nostre forze per garantire tranquillità ai cittadini».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento