menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuga rocambolesca tra le vie cittadine e schianto addosso a una Fiat 500: arrestati 2 spacciatori

Il Radiomobile dei carabinieri ha ammanettato un albanese e un italiano che alla vista dei militari in Prato della Valle hanno tentato di fuggire: gravi i danni

Sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio un albanese classe 1982 residente a Terrassa Padovana e un padovano di Pernumia nato nel 1975 che lunedì sera hanno provocato un incidente dopo un inseguimento da Prato della Valle fino a via Alberto Magno.

L'incidente

I due, K.M., di 36 anni e E.T., 45 anni, stavano transitando in Prato quando alla vista dei militari del Radiomobile di Padova hanno iniziato una fuga precipitosa e rischiosa per le vie cittadine a bordo di una Toyota Yaris. L'inseguimento è terminato in via Magno dove i due malviventi sono andati a scontrarsi contro una Fiat 500 che era parcheggiata lungo la strada. Scesi, entrambi hanno tentato un'ulteriore fuga, ma sono stati bloccati poco dopo dai carabinieri. 

La droga

La perquisizione personale ha consentito di recuperare 18 panetti di hashish per un peso di quasi 1,8 chili: addosso all'albanese sono stati rinvenuti anche 2 grammi di cocaina e 300 euro. In possesso dell'italiano c'erano invece 3 grammi di hashish e uno di marijuana. Nelle rispettive abitazioni sono state ritrovate ulteriori dosi di sostanza stupefacente, bilancini di precisione e denaro sottoposto a sequestro. Entrambi sono stati portati in carcere al Due Palazzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento