Spaccia fuori dal municipio e al parco dei ragazzini, i residenti insorgono

Le segnalazioni di alcuni cittadini hanno permesso alla polizia di arrestare un giovane tunisino. Fermato a bordo di un'auto, aveva in casa un bilancino e quasi duemila euro

(foto: archivio)

Sostava per ore davanti al palazzo del Comune, oppure vicino a un campo da basket ritrovo di bambini e ragazzi, avvicinando per pochi secondi varie persone in un quotidiano viavai. Comportamenti che hanno messo in allerta i residenti, portando all'arresto del pusher.

Traffici alla luce del sole

Kais Baccouchi, 27enne tunisino irregolare che vive in paese, non è passato inosservato da quando ha avviato a Roncaglia i suoi traffici di droga dopo aver ricevuto il divieto di dimora nel comune di Padova. Numerose sono le segnalazioni giunte negli ultimi giorni alla centrale della questura, che ha avviato una serie di appostamenti. Quando mercoledì pomeriggio gli agenti lo hanno riconosciuto e visto salire sull'auto di un connazionale, hanno fermato il veicolo.

L'arresto

Addosso al nordafricano, visibilmente nervoso, sono stati recuperati 10 grammi di cocaina già suddivisi in 18 dosi pronte da spacciare. La perquisizione del suo appartamento ha aggravato la sua posizione, perché sono stati trovati anche un bilancino di precisione e 1850 euro proventi dello spaccio. Tutti elementi che a tarda sera, completate le formalità di rito, hanno portato all'arresto di Baccouchi, che aveva già diversi precedenti specifici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento