Cronaca

Scoperto a spacciare fuori provincia: la perquisizione incastra il padovano

Un quarantenne dell'Alta è stato è stato arrestato sabato dai carabinieri della Marca Trevigiana dopo essere stato notato mentre cedeva della cocaina a un acquirente

La droga e il materiale sequestrati

É padovano, ma il suo territorio di spaccio era nel Trevigiano. Lì è infatti stato scoperto e arrestato il 44enne di Galliera Veneta che ora si trova agli arresti domiciliari.

L'arresto

A interrompere la cessione di droga in corso a Castelfranco Veneto (Treviso) sono stati i carabinieri che nel pomeriggio di sabato hanno assistito all'incontro tra il padovano e un cliente trevigiano. Nell'immediatezza sono stati sequestrati 2,5 grammi di cocaina che hanno fatto scattare una perquisizione nell'abitazione del 44enne. In casa sono stati recuperati altri 62 grammi della stessa sostanza, in parte già divisi in dosi, due bilancini di precisione, tutto l'occorrente per il confezionamento della droga e 490 euro ritenuti proventi dello spaccio. Materiali che hanno portato all'arresto del padovano, nei cui confronti l'autorità giudiziaria ha poi disposto la detenzione domiciliare. In passato l'uomo aveva già avuto dei guai analoghi con la Giustizia.

Leggilo anche su  TrevisoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto a spacciare fuori provincia: la perquisizione incastra il padovano

PadovaOggi è in caricamento