menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I contanti, lo stupefacente e il bilancino sequestrati nel corso dell'arresto

I contanti, lo stupefacente e il bilancino sequestrati nel corso dell'arresto

Aspetta i clienti vicino alla parrocchia: pusher in manette, droga nascosta nei pantaloni

Un giovane è stato intercettato e fermato nella zona delle Terme dove si appostava in attesa di concludere le vendite. Sotto la leva del cambio aveva sistemato gli "attrezzi del mestiere"

I carabinieri di Galzignano sono intervenuti nel primo pomeriggio di giovedì a Battaglia Terme dove hanno seguito e bloccato un ventenne, incensurato ma noto per essere legato a giri di spaccio della zona.

L'avvistamento in strada

Alle 15 una pattuglia lo ha avvistato a bordo di una Fiat Punto, seguendolo fino a quando il giovane ha accostato nei pressi della parrocchia di San Giacomo in via dei Colli Euganei. Da subito è stato evidente che stesse aspettando qualcuno e quando i militari si sono avvicinati si è mostrato molto nervoso.

La perquisizione

Perquisito, il ragazzo ha consegnato lo stupefacente che teneva nascosto nei pantaloni. Due panetti di hashish rispettivamente da 38 e 13 grammi, e 6,5 grammi di marijuana per un totale di quasi 58 grammi di droga. Il controllo dell'abitacolo ha poi permesso di trovare e sequestrate anche un bilancino sistemato sotto la cuffia del cambio e 475 euro, guadagnati con la vendita di altre dosi. A fronte delle prove raccolte T.A. è stato arrestato ed è comparso davanti al giudice venerdì mattina. In sede di direttissima il fermo è stato convalidato e all'indagato è stato concesso il termine a difesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento