menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La marijuana sequestrata dai militari

La marijuana sequestrata dai militari

Spaccio alla luce del sole, i militari interrompono l'affare. Pusher in manette

Un servizio di controllo ha permesso di sventare una cessione di droga nel pieno pomeriggio in un quartiere del centro frequentato da giovani e studenti. Segnalato il cliente

Con l'accusa di detenzione a fini di spaccio è stato arrestato Omar Alpha Diallo, 23enne della Guinea bloccato ieri pomeriggio nel corso di un servizio del Nucleo radiomobile e della stazione di Padova principale.

Il controllo

Sono le 16.30 e il giovane viene notato in zona Portello. Pochi istanti dopo lo avvicina un giovane pakistano: lo spacciatore gli sta consegnando due grammi di marijuana quando i carabinieri li interrompono. L'africano, residente in città, ha addosso altri sei grammi della stessa sostanza che vengono sequestrati e gli valgono l'arresto. Mentre l'acquirente 32enne viene identificato e segnalato alla prefettura come assuntore, Diallo viene ammanettato e condotto nelle camere di sicurezza. Venerdì mattina ha affrontato il processo per la convalida del fermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento