Prova a farla franca gettando 60 grammi di eroina durante la fuga in bici: inseguito e arrestato

In manette un 30enne: oltre alla droga aveva quasi 400 euro nelle tasche dei pantaloncini

Prima ha cercato di non "dare nell'occhio". Poi ha tentato la fuga. E quindi è stato preso: gli agenti delle pattuglie della sezione Volanti della Questura di Padova hanno arrestato in flagranza di reato M.K., 30enne di origini marocchine pregiudicato e senza documenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

È successo nel pomeriggio di lunedì 6 luglio a Padova: i poliziotti erano impegnati nei quotidiani servizi di controllo del territorio in ambito cittadino quando, transitando nella zona adiacente al supermercato Prix di via Avanzo (oggetto di esposti da parte di residenti per sospetta presenza di persone pregiudicate), una pattuglia ha notato il nordafricano in sella alla bicicletta che, alla vista della polizia, ha repentinamente cambiato direzione al fine di eludere il controllo. Inseguito e bloccato, l’uomo ha lasciato cadere per terra un grosso involucro contenente circa 60 grammi di eroina, prontamente recuperato dagli operatori i quali, perquisendo l'uomo, hanno poi trovato 395 euro - suddivisi in banconote accartocciate di diverso taglio - nelle tasche dei pantaloncini corti da lui indossati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento