Spacciavano senza vergogna sui gradini della chiesa: 41enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio: era seduto insieme ad altre due persone sulla scalinata della chiesa della Santissima Trinita ed era in possesso di 13 grammi di hashish

La chiesa della Santissima Trinità

Senza alcuna paura. E senza vergogna: R.L., 41enne di Padova, è stato arrestato dalla polizia per detenzione di droga ai fini di spaccio.

I fatti

Il luogo deciso per lo spaccio? Forse il più insospettabile, ovvero la scalinata della chiesa di Santissima Trinità a Padova: l'uomo era seduto con altre due persone quando è stato avvicinato dagli agenti, che grazie alla perquisizione lo hanno trovato in possesso di 13 grammi di hashish

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento