menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zona Stazione, arrestato spacciatore 33enne: sequestrati sei grammi di marijuana

Il controllo è ad opera della polizia locale. L'uomo di origini nigeriane viaggiava in bicicletta

Venerdì mattina, nell'ambito di un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nell'area di Piazzale Stazione e Piazza De Gasperi, agenti in borghese del nucleo antidroga della polizia locale hanno notato un uomo di etnia africana che, dopo aver percorso in bicicletta via Bixio verso Piazza De Gasperi, si fermava poco prima dell'incrocio con via Tommaseo, e nascondeva un sacchetto blu di tessuto dietro una colonnina dell'Enel.

SOSTANZA STUPEFACENTE.

Un agente ha seguito l'uomo fino in Piazza De Gasperi, mentre un altro ?ha recuperato il sacchetto che conteneva 8 dosi di marijuana per complessivi 6,11 grammi. A questo punto gli agenti hanno fermato l'uomo in Piazza De Gasperi, all'altezza delle Poste, e lo hanno accompagnato presso gli uffici del Comando dove è stato identificato come il 33enne A.S. di nazionalità nigeriana e senza fissa dimora nel nostro Paese. In realtà l'uomo era in possesso di un permesso di soggiorno per motivi umanitari ma oramai scaduto di validità.

L'ARRESTO.

Per questo reato la legge prevede che l'arresto sia facoltativo in flagranza; in questo caso si è proceduto all'arresto considerando che il fatto è avvenuto nel comparto Stazione/Piazza De Gasperi, particolarmente caratterizzato da una attività di spaccio, che le dosi sequestrate erano 8, per oltre 6 grammi di stupefacente e per il fatto che il cittadino nigeriano è senza fissa dimora e quindi sarebbe poi irrintracciabile. Il Pubblico Ministero di turno ha disposto il giudizio con rito direttissimo per il 7 ottobre, stabilendo la custodia dell'imputato, in quanto senza fissa dimora, nella cella di sicurezza del Comando di polizia locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento