Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Stazione / Piazzale della Stazione

Rientrano dalla discoteca con ecstasy e marijuana, scattano le manette per un deejay

Un 35enne è stato arrestato e una 39enne segnalata alla prefettura al termine di un controllo la mattina di lunedì. Viaggiavano con altre tre persone sull'auto della donna

La polizia durante un controllo in piazzale Stazione (foto: archivio)

A insospettire gli agenti è stata l'andatura del veicolo su cui viaggiavano, a metterli nei guai l'atteggiamento nervoso e il ritrovamento di diversi grammi di stupefacente.

Droga e contanti

Si è concluso con l'arresto di un uomo di 35 anni e la segnalazione di una donna di 39 il controllo eseguito lunedì mattina alle 8.20 dagli agenti della Squadra volante nella zona della stazione. Nel piazzale antistante lo scalo ferroviario i poliziotti hanno notato una Fiat Uno con a bordo cinque persone. L'andatura esitante li ha spinti a fermare il veicolo per un controllo e l'evidente nervosismo di uno dei passeggeri li ha spinti ad approfondire la verifica. Addosso a quest'ultimo, 35enne veronese, sono state trovate 23 pasticche di ecstasy oltre a del denaro contante per circa 200 euro, che gli sono valsi l'arresto per detenzione a fini di spaccio. La conducente di 39 anni, di origine friulana, è stata invece trovata in possesso di cinque grammi di marijuana venendo quindi segnalata alla prefettura come assuntore di stupefacente, oltre ad aver subito il ritiro della patente. Il gruppo, hanno riferito gli occupanti del'auto, era di rientro da un locale della zona Stanga dove avevano trascorso la nottata. Per il 35enne P.E., che nel tempo libero lavora come deejay in vari locali, dopo l'arresto è stata disposta l'immediata liberazione poiché non è gravato da precedenti per spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientrano dalla discoteca con ecstasy e marijuana, scattano le manette per un deejay

PadovaOggi è in caricamento