Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Riviere / Via Milazzo

Sorpreso in strada con le dosi di stupefacente, in casa spuntano gli "attrezzi" del mestiere

Un giovane nordafricano è finito in arresto domenica per detenzione a fini di spaccio, al termine di un controllo eseguito dai carabinieri nella zona di Porta Trento Sud

Lo hanno notato lungo via Milazzo, sotto le mura dalle parti di piazzale San Giovanni, mentre si aggirava con fare sospetto. Sospetto che al termine della perquisizione ha dato ragione ai militari, che lo hanno ammanettato.

Dal controllo alle manette

É finito nelle camere di sicurezza del comando provinciale Hamza Haji, ventenne marocchino residente in città. A scoprirlo con addosso diciannove grammi di hashish suddiviso in quindici dosi sono stati gli uomini del Nucleo radiomobile, che domenica sera alle 19 lo hanno intercettato e fermato in strada. Già durante il controllo personale la situazione del ragazzo è stata compromessa dal discreto quantitativo di stupefacente, che pochi dubbi ha lasciato sul fatto che non potesse essere per uso personale. La conferma è arrivata quando gli inquirenti hanno perquisito anche il suo appartamento, recuperando e sequestrando anche un bilancino di precisione e tre coltelli con cui il giovane sezionava la droga per poi venderla al dettaglio. Accusato di detenzione a fini di spaccio, Haji è quindi stato arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso in strada con le dosi di stupefacente, in casa spuntano gli "attrezzi" del mestiere

PadovaOggi è in caricamento