Le dosi di droga in auto fanno scoprire il "tesoretto": in casa ha chili di marijuana

Un trentasettenne dei Colli è stato arrestato e posto ai domiciliari dopo essere incappato in un controllo dei carabinieri mentre viaggiava sulla sua auto con un'amica

Lo stupefacente recuperato dai carabinieri di Galzignano

É costato caro a un uomo di Galzignano il ritrovamento nella sua auto di una ventina di grammi di stupefacente. Il materiale ha giustificato una perquisizione domiciliare, che ha permesso di sequestrarne altri tre chili.

L'arresto

Deve così rispondere di detenzione a fini di spaccio G.S., 37enne arrestato lunedì al termine di un controllo. I militari lo hanno intercettato mentre percorreva via Porto a Galzignano Terme a bordo di una Mercedes. Sul sedile passeggero viaggiava anche una 21enne di Rovigo, che al momento risulta estranea alla vicenda. Dopo la richiesta dei documenti i carabinieri hanno setacciato l'abitacolo recuperando un grammo di eroina, 1,5 di cocaina e 17 di marijuana. Sostanze diverse, che li hanno spinti a sospettare che l'uomo fosse più che un semplice consumatore. A quel punto hanno perquisito anche la sua abitazione, raccogliendo ulteriori fondamentali prove. In casa infatti, stipati in due voluminosi scatoloni, c'erano altri tre chili di marijuana essiccata. La droga, su cui sono in corso ulteriori accertamenti per certificarne provenienza e destinazione, è stata sequestrata mentre il 37enne veniva dichiarato in arresto. Per lui l'autorità giudiziaria ha poi disposto gli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Doppia denuncia

Due sono invece gli stranieri denunciati per spaccio dal Nucleo radiomobile di Padova tra lunedì e martedì. Il 18enne tunisino R.B. è stato individuato in via Giuseppe Zais all'Arcella, dove si trovava con addosso 4,8 grammi di marijuana e un coltello. Era invece in via Valeri il nigeriano 21enne che alla vista delle divise ha tentato una fuga durata pochi secondi. Una volta raggiunto e perquisito, gli sono stati sequestrati 50 grammi di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Live - Covid nelle scuole, già oltre 15 le classi isolate in tutta la provincia

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Clienti nel magazzino per sniffare cocaina tra una portata e l'altra: ristoratore in manette

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento