Cronaca

Perseguita l'ex moglie nonostante i provvedimenti del tribunale: 51enne arrestato

L'uomo non doveva avvicinarsi alla casa, all'ex moglie e alle due figlie. E invece continuava a tornare, a insultare la donna che lo ha denunciato

Nonostante il divieto di avvicinamento, l’ex marito continuava a darle il tormento. La aspettava sul pianerottolo di casa, si faceva trovare al lavoro. La polizia ha arrestato lo stalker.

I fatti

Domenica 12 settembre i poliziotti della sezione Volanti hanno arrestato un 51enne algerino per atti persecutori. L’uomo era stato denunciato in passato dall’ex moglie, una 49enne italiana. Lo scorso 14 maggio la donna aveva formalizzato la denuncia in questura perché l’ex marito continuava ad avvicinarla, si faceva trovare sul pianerottolo di casa, vicino al suo luogo di lavoro nonostante il 3 luglio 2020 il gip del tribunale di Padova avesse emesso un provvedimento di allontanamento dalla casa famigliare e il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex coniuge e dalle due figlie. Domenica mattina la donna ha trovato lo stalker sul pianerottolo di casa che la insultava e non ha esitato a chiamare il 113. Arrestato, è stato espulso nella mattinata di mercoledì 15 settembre, per decreto del prefetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita l'ex moglie nonostante i provvedimenti del tribunale: 51enne arrestato

PadovaOggi è in caricamento