Sega le inferriate ed entra in casa della ex per minacciarla: arrestato stalker seriale

I carabinieri della compagnia di Piove di Sacco hanno ammanettato un 46enne del piovese dopo anni di stalking all'ex fidanzata che è stata vessata, minacciata e intimidita

Attento e premuroso mentre erano fidanzati, stalker accanito quando la donna l’ha lasciato. E’ finito in manette un artigiano 46enne residente nella Saccisica per atti persecutori e violazione di domicilio aggravata, commessi ai danni di un’operaia 40enne della zona.

La relazione

I carabinieri della compagnia di Piove di Sacco, al termine di una delicata attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Padova, hanno ammanettato l’uomo in flagranza. Tutto è iniziato diversi anni fa quando tra l’operaio e la vittima, entrambi separati, era nata una relazione dove l’uomo si è sempre dimostrato attento e premuroso. Nell’aprile 2017 la 40enne ha deciso di interrompere la frequentazione per motivi di incompatibilità caratteriale, ma l’artigiano non si è mai rassegnato alla decisione della fidanzata.

L'arresto

L’arrestato nei mesi successi ha iniziato una serie di persecuzioni ai danni della donna, mosso dalla gelosia: in particolare le vietava di vedere altri uomini o le telefonava a tutte le ore del giorno fino a tarda sera, minacciandola e impaurendola. La donna aveva talmente tanta ansia da temere di essere seguita ogni volta che usciva, si faceva riaccompagnare a casa o nei suoi spostamenti ed evitava di restare sola. Il tutto fino allo scorso martedì, quando l'operaia ha chiamato in lacrime i carabinieri chiedendo aiuto: lo stalker aveva rotto le inferriate della porta, le era entrato in casa, urlando e bussando con violenza per farsi aprire. L’intervento dei militari ha scongiurato conseguenze più gravi: l’uomo è stato bloccato, arrestato e messo ai domiciliari. Carabinieri 1-2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento