menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arturo Lorenzoni: "Ridurre la velocità a 30 all'ora, nelle strade secondarie, è un segno di civiltà"

“Sono  - spiega il vice sindaco – in gran parte strade di vicinato. Lo hanno fatto la maggior parte delle città europee, non ci stiamo inventando nulla. Priorità alla sicurezza”

La viabilità è sempre più tema caldo. Dai cambiamenti di senso e le chiusure, magari parziali, in zona stazione, ai cantieri finiti o che verranno, si parla molto di mobilità, di strade, di nuove vie.

Andare piano

Così l’uscita del vice sindaco Arturo Lorenzoni, sulla introduzione del limite a 30 all’ora nelle strade secondarie, non è passata inosservata. Lo intercettiamo nei pressi di Palazzo Moroni. Davvero vuole farci andare tutti a trenta all’ora? “La sicurezza maggiore viene con la riduzione della velocità. Le arterie che non sono di collegamento, quindi di grande passaggio, devono essere portate a quel limite”.

Comportamenti

Non teme possa un diventare un provvedimento impopolare, la vita ha ritmi sempre più frenetici, la gente ha fretta. “Sono  - spiega Lorenzoni – in gran parte strade di vicinato. Questo non comporta, per gli automobilisti, l'allungamento dei tempi di percorrenza. Assolutamente. L’amministrazione vuole mettere l’accento sulla sicurezza dei pedoni. E in più ci si abitua ad andare piano. Fin da quando si parte. Ridurre la velocità a 30 all’ora è un segno di civiltà. Lo hanno fatto la maggior parte delle città europee, non ci stiamo inventando nulla”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento