Assalti a bancomat con l'esplosivo, sgominata una banda: in manette un cittadellese

Al gruppo sono stati attribuiti numerosi colpi, per i quali sarebbe stato utilizzato dell'esplosivo, messi a segno in Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Veneto: quattro gli arresti

Quattro persone sono finite in manette, tra cui un cittadellese S.G. 22enne residente a Rosà in provincia di Vicenza, già gravato da precedenti, mentre altre due saranno sottoposte all'obbligo di firma, in seguito all'operazione condotta dalle Squadre mobili delle Questure di Pordenone e Trieste, che ha permesso di sgominare una banda dedita all'assalto dei bancomat.

L'OPERAZIONE.

Martedì notte sono stati eseguiti arresti e perquisizioni, con la collaborazione delle squadre mobili di Vicenza, Verona e Treviso, oltre al supporto della centrale operativa della polizia di Stato. Al gruppo sono stati attribuiti numerosi colpi, per i quali sarebbe stato utilizzato dell'esplosivo, messi a segno in Friuli Venezia GIulia, Emilia Romagna e Veneto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA "MARMOTTA".

La banda, che viaggava su auto  rubate di grossa cilidarata, utilizzava la tecnica della "marmotta",  ovvero un parallelepipedo in ferro riempito di polvere pirica, delle esatte dimensioni delle aperture, che veniva inserito con l'aiuto di un palanco all'interno del bancomat e poi fatto esplodere. (da Vicenzatoday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento