rotate-mobile
Cronaca

Assindustria mette a disposizione strutture per i profughi ucraini

«È un impegno civile e una responsabilità che è fondante della cultura d’impresa che viene praticata quotidianamente nelle imprese per lo sviluppo, la libertà, la solidarietà, la democrazia»

La drammatica situazione di guerra in Ucraina ci vede chiamati in causa come imprenditori e cittadini, nella condanna dell’aggressione subita dal Paese e nel rispondere concretamente all’emergenza umanitaria che si sta verificando con la fuga di migliaia di persone.

Assindustria

«Per questo, Assindustria Venetocentro, come già aveva fatto in passato, mette fin da ora a disposizione per l’accoglienza cinque appartamenti nei propri immobili di Roncade e di Casier per accogliere le famiglie dei profughi ucraini. Già domani, inoltre, verrà inviata una comunicazione a tutti gli imprenditori associati di Padova e di Treviso per invitarli all’accoglienza e al lavoro per queste persone, segnalando tempestivamente ogni disponibilità ai nostri uffici al fine di valutare le modalità migliori e più rapide di accesso. Siamo per questo in costante coordinamento con Confindustria Ucraina. Assindustria Venetocentro si rende inoltre disponibile ad ogni altra forma di sostegno che verrà indicata dalle nostre autorità nazionali e locali». Infine un inciso: «È un impegno civile e una responsabilità che è fondante della cultura d’impresa che viene praticata quotidianamente nelle imprese per lo sviluppo, la libertà, la solidarietà, la democrazia. Valori che oggi più che mai vanno affermati, praticati e difesi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assindustria mette a disposizione strutture per i profughi ucraini

PadovaOggi è in caricamento