menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ristorante Al Sole a Fontaniva dalla strada principale

Il ristorante Al Sole a Fontaniva dalla strada principale

Attentato incendiario: autobomba al ristorante Al Sole di Fontaniva

Il grave episodio nella notte di giovedì nel locale di via Papa Giovanni XXIII. Un Suv rubato nel trevigiano è stato scagliato contro il portico e fatto saltare in aria causando oltre 200mila euro di danni. In salvo il custode

Probabilmente un atto intimidatorio. Questa la principale pista battuta dai carabinieri di Cittadella che stanno indagando su un grave attentato incendiario, gli elementi ci sarebbero tutti, avvenuto giovedì notte a Fontaniva.

L'ATTENTATO. Dopo la chiusura del ristorante pizzeria "Al Sole" in via Papa Giovanni XXIII, intorno alla mezzanotte, un'autobomba è stata scagliata da ignoti contro il portico del locale - ricavato in un vecchio casolare veneto restaurato - causando danni acora in fase di quantificazione ma che supererebbero i 200mila euro.

I SOCCORSI. A dare l'allarme un dipendente residente in un appartamento ricavato nell'edificio, sorpreso dal fumo e dalle fiamme e tratto in salvo dai vigili del fuoco sopraggiunti in soccorso per spegnere il rogo divampato dal veicolo, un vecchio Suv risultato rubato nel trevigiano e che nell'abitacolo conteneva l'innesto dell'incendio, un fornetto elettrico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento