menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione ferroviaria di Camposampiero

La stazione ferroviaria di Camposampiero

Semi nudi davanti ai bambini: spogliarello in stazione dopo il litigio di coppia

Due stranieri sono letteralmente rimasti in mutande al culmine di una discussione lungo la banchina, sotto gli occhi degli altri passeggeri. La donna non aveva i documenti

Si sono spogliati in stazione, davanti a pendolari e bambini che hanno dovuto assistere al litigio tra la coppia di africani. A un mese di distanza sono stati denunciati e multati.

Davanti ai bambini

Prima la lite e poi lo spogliarello di fronte altre persone in attesa del treno, che loro malgrado hanno fatto da spettatori alla scenata e chiamare i carabinieri. C'erano anche dei minorenni con i genitori il pomeriggio del 20 settembre alla stazione di Camposampiero. Due nigeriani, una 21enne di Ferrara e un 33enne di Bari entrambi senza fissa dimora, hanno cominciato a discutere animatamente. Un litigio banale, che però è degenerato in fretta. Tra le urla, i due si sono strappati i vestiti, restando in mezzo ai pendolari con la sola biancheria intima addosso.

Le indagini

Una scena che non è andata giù a molti dei presenti, preoccupati anche che potesse andare finire in modo ancora peggiore. I carabinieri li hanno raggiunti e fatti rivestire, chiedendo i documenti. La donna non li aveva con sé, quindi le indagini sono proseguite in caserma dove li hanno identificati scoprendo che sono entrambi regolari in Italia. Raccolte tutte le prove del caso, a quasi un mese dall'accaduto la ragazza è stata denunciata per la mancanza dei documenti e insieme all'uomo è stata multata per atti osceni in luogo pubblico, reato depenalizzato ma che prevede sanzioni fino a 30mila euro e che, se compiuto in presenza di minori, può anche portare all'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento