Stalking e rapina all'ex fidanzata: condannato a tre anni un 45enne di Abano

L’incubo è terminato per una moldava di 40 anni: l’ex fidanzato deve scontare la pena per violazione di domicilio, rapina, lesioni personali e atti persecutori

E’ stato condannato a tre anni e sette mesi di carcere un quarantacinquenne di Abano Terme. L’incubo è terminato per una moldava di 40 anni: l’ex fidanzato deve scontare la pena per violazione di domicilio, rapina, lesioni personali e atti persecutori. A riportarlo i quotidiani locali.

La storia

Il 26 dicembre del 2013 l’uomo era entrato in casa della donna che stava uscendo dal garage con la sua automobile. L’aponense, dopo essere stato sorpreso aveva, prima aveva preso per il collo l’ex compagna, le aveva rubato il telefono cellulare e infine in casa le aveva sottratto anche il computer Acer e una chiavetta Usb. Per la donna era stato necessario il ricovero in ospedale, dove era stata dimessa poco dopo con una prognosi di due giorni. La coppia si era separata nel 2011 e lui non aveva mai accettato la fine della relazione, perseguitando di fatto la donna in più occasioni con messaggi al cellulare minacciosi e offensivi o telefonandole a qualsiasi ora.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento