L'ex marito diventa stalker: lasciato dalla compagna, la perseguita per mesi

A fine estate, un mese dopo la separazione, il trentenne ha cominciato a perseguitare in modo sempre più insistente la giovane donna che, disperata, si è rivolta ai carabinieri

É stato denunciato dopo mesi di persecuzioni e molestie alla ex moglie un 32enne straniero, individuato al termine di un'indagine condotta dai carabinieri della stazione di Prato della Valle.

Matrimonio in pezzi

La storia d'amore tra l'uomo di origine romena e la compagna e connazionale di 27 anni è arrivata al capolinea lo scorso agosto. A volere e ottenere la separazione è stata lei, che mai avrebbe immaginato la reazione dell'ormai ex marito. Deciso a non arrendersi alla fine di quella relazione, l'uomo ha iniziato una vera e propria campagna persecutoria cominciata con telefonate e messaggi sempre più insistenti. Poi è passato ai pedinamenti, tanto che pur non vivendo più insieme la giovane se lo trovava davanti ovunque andasse.

Lo stalking e la denuncia

Tra settembre e ottobre il comportamento del 32enne è diventato asfissiante e ha cominciato anche a minacciare la donna che, esasperata, ha deciso di chiedere aiuto. Si è rivolta ai carabinieri che grazie alle prove raccolte martedì hanno rintracciato e denunciato il romeno. Pur non avendo mai aggredito l'ex moglie, N.C. deve ora rispondere dell'accusa di atti persecutori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento