Vandali in azione in centro storico: infranta la vetrata della sede Scientology

Due atti vandalici sono stati rilevati dalla polizia la notte tra mercoledì e giovedì fra via Zabarella e piazza Cavour. Colpita anche un'automobile a cui è stato infranto il lunotto

(foto: archivio)

Un'auto con un vetro in frantumi e, a poche decine di metri, una vetrina segnata dai colpi di un coperchio in ghisa. Ad accomunare i due gesti sono la zona, quella del pieno centro storico, e il periodo, la notte tra mercoledì e giovedì. Ma anche il fatto che in entrami i casi pare che il movente non fosse quello del furto.

Prima l'automobile

La polizia ritiene infatti si sia trattato di due atti vandalici, mentre resta da capire se la mano dell'autore possa essere a stessa. Il primo a essere scoperto è stato quello ai danni di una Mercedes parcheggiata lungo via Zabarella. Il proprietario, coperto il lunotto mandato in pezzi, ha allertato la questura, ma ha anche comunicato che dall'abitacolo non mancherebbe nulla.

Poi la sede della chiesa

Giovedì mattina gli agenti sono però intervenuti in sopralluogo anche nella vicina piazza Cavour, dove sorge la sede distaccata della chiesa di Scientology. Una delle vetrate è stata martoriata con il coperchio in ghisa di un tombino, recuperato poco lontano, ma il vetro non ha ceduto. Anche in questo caso si propende però per un danneggiamento piuttosto che per un tentativo di spaccata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento