menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nell'auto tutto il “necessaire” per un furto: 6 persone denunciate

Torce, chiavi di tutte le misure, cacciaviti, guanti, coltelli, scalpello. È l'attrezzatura rinvenuta dai carabinieri di Carmignano di Brenta all'interno di due veicoli con a bordo cittadini romeni residenti in Italia senza fissa dimora

Fermate in due momenti diversi nella notte tra sabato e domenica, due auto con a bordo 6 cittadini romeni residenti in Italia ma senza fissa dimora nascondevano all'interno tutto l'occorrente per mettere a segno un furto.

CHIAVI E TORCE. L'operazione è stata condotta dai carabinieri di Carmignano di Brenta. La prima macchina fermata e controllata è una Volkswagen Passat con targa bulgara. All'interno gli uomini dell'arma hanno rinvenuto: guanti in tessuto e in gomma, una torcia a batteria e una a led, pinza a pappagallo, 4 cacciaviti, una chiave a brugola, 2 pinze, numerosi chiavi di varie dimensioni, un metro di filo metallico in rame. A bordo si trovavano G.B. 33 anni, P.P. 26 anni, C.C. 31 anni e C.G. 27 anni.

COLTELLI E SCALPELLO. All'interno della seconda auto, un'altra Volkswagen Passat blu con targa bulgara, sono stati trovati: un coltello a serramanico di 21 centimetri, altri coltelli, una torcia a led, uno scalpello in ferro da 27 centimetri, due cacciaviti, un martello, due cutter e guanti. A bordo, M.H. di 35 anni e M.T. di 30 anni.


TUTTI DENUNCIATI. Poiché nessuno ha saputo giustificare il possesso di tale attrezzatura, il materiale è stato sequestrato e le 6 persone denunciate per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli nonché, i trentenni della seconda auto, anche per possesso ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento