Cronaca

Dopo l'Audi gialla arriva la Bmw nera: la segnalazione arriva dalla Brianza

I banditi che hanno generato il terrore in Veneto, macchiandosi di furti e sparatorie, pare abbiano scelto un nuovo mezzo (dopo aver bruciato il precedente) per continuare a delinquere

Appena dieci giorni fa il ritrovamento della carcassa dell'auto che aveva seminato il terrore a Nordest. La caccia all'Audi RS4 gialla era terminata nel Trevigiano, tra Asolo e Onè di Fonte, in aperta campagna a Riva al Muson vicino ad un torrente. Oggi pare affiorare un nuovo pericolo per le strade. L'auto non è più gialla ma nera. La segnalazione arriva dalle zone tra Milano e la Brianza.

BMW NERA. L’ipotesi è che adesso i tre banditi si servano di una Bmw nera station wagon serie 5, che risulta rubata a Milano, zona porta Genova, il 13 gennaio scorso. Un dettaglio non da poco, questo, perché - come già lasciato intendere dal furto dell’Audi gialla, avvenuto a Malpensa - mostrerebbe che i banditi hanno familiarità con Milano e l’hinterland. E le ultime loro tracce, in effetti, come racconta "Il Corriere della Sera", portano proprio nei pressi del capoluogo meneghino. Martedì sera, vicino Desio, i carabinieri “attenzionano” una Bmw nera che potrebbe essere proprio quella rubata a metà gennaio. La seguono per un po’, la tallonano, in direzione Milano, poi - dopo un veloce e pericoloso inseguimento - la perdono di vista. Di nuovo.

L'AUDI GIALLA. La “leggenda” dell’Audi Rs4 da 400 cavalli con motore Lamborghini era iniziata il 26 dicembre scorso all’aeroporto di Malpensa, dove i tre malviventi l'avevano rubata ad un cittadino svizzero. Da quel momento era stato un susseguirsi di rapine, inseguimenti e sparatorie. I banditi hanno fatto fuoco la prima volta sabato 16 gennaio, ad Abano Terme, poi ancora il giovedì successivo nel Triestino. Nelle ore a seguire, le folli manovre dei banditi hanno messo a dura prova le forze dell'ordine, nonostante l'utilizzo di tutte le forze possibili, inclusi gli elicotteri. Treviso, Padova, Vicenza. Collina, lago, pianura. Dopo l'incidente mortale in autostrada, la fuga contromano dei delinquenti sul Passante, i furti, i conflitti a fuoco, l'incubo dell'Audi gialla si è trasformato in una vera e propria psicosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'Audi gialla arriva la Bmw nera: la segnalazione arriva dalla Brianza

PadovaOggi è in caricamento