menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiamme dal cofano in autostrada: la fermata di emergenza un istante prima del rogo

Grande spavento per le persone a bordo di un'auto andata a fuoco all'altezza di Battaglia, sulla A13. Mezzo distrutto e code di un paio di chilometri smaltite in due ore

Una monovolume ha preso fuoco mentre percorreva l'autostrada, costringendo gli occupanti ad accostare e chiamare i soccorsi, intervenuti per domare le fiamme che hanno lasciato pesanti danni al mezzo.

Il rogo improvviso

É il secondo episodio nel solo mese di agosto: un viaggio tranquillo e, all'improvviso qualcosa di strano. Un calore anomalo dal cruscotto, un insolito odore di bruciato, il conducente che accosta e l'auto che va in fiamme in pochi minuti. Se la sono cavata con un grande spavento i passeggeri del veicolo che venerdì mattina è andato a fuoco lungo la A13. Attorno alle 11, all'altezza di Battaglia Terme in direzione Bologna, si sono fermati in corsia di emergenza perchè la loro auto emanava un forte odore.

I soccorsi e il traffico

Il sospetto li ha salvati, perchè pochi istanti dopo sono divampate le fiamme dal cofano anteriore, che hanno bruciato completamente la parte davanti della vettura. Illesi gli occupanti, che hanno chiamato i vigili del fuoco di Este, arrivati sul posto per domare l'incendio. Durante le operazioni durate un'ora e mezza, i disagi al traffico sono stati inevitabili. Il personale dell'autostrada ha gestito la viabilità, in modo che i rallentamenti non diventassero eccessivi. La coda ha raggiunto i 2 chilometri, per poi defluire dopo il recupero del mezzo incendiato.

WhatsApp Image 2018-08-10 at 12.47.48-2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento