Auto impazzita piomba sul parcheggio del Cineplex: tragedia sfiorata nell'area sosta

L'incidente si è verificato verso le 22.30 di lunedì: una 21enne ha perso il controllo della sua Fiat Punto ed è volata per 80 metri dopo un testacoda. Illesi i presenti

Si è sfiorata la tragedia nella serata di lunedì al parcheggio del Cineplex di Due Carrare. Verso le 22.30 un'automobile impazzita ha perso il controllo, finendo la sua folle corsa tra i veicoli in sosta delle persone che stavano assistendo agli spettacoli sui maxi schermi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Volo di 80 metri

Stando al racconto dei testimoni e a quanto ha rilevato la sezione di Piove di Sacco della Polizia Stradale, una ventunenne di Pernumia che era a bordo della sua Fiat Punto e che procede in direzione di Padova ha perso il controllo dell'utilitaria che si è impennata dopo aver toccato il guardrail. L'auto avrebbe compiuto due testacoda prima di planare per 80 metri nel parcheggio e fermarsi tra tre veicoli in sosta. La giovane a bordo, miracolosamente è rimasta solo leggermente ferita: trasportata in pronto soccorso a Padova non è in gravi condizioni. I medici le hanno fatto tutti gli esami per capire se fosse al volante sotto l'effetto di sostanze alcoliche o stupefacenti. All'origine dell'incidente potrebbe esserci anche la forte velocità oltre che una distrazione provocata dall'utilizzo dello smartphone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento