menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto rigata ad Este (fonte Facebook)

L'auto rigata ad Este (fonte Facebook)

Parcheggia l'auto e la ritrova rigata Il post su Facebook scatena Este

Martedì sera, ha lasciato la sua Fiat 500 in sosta in viale Fiume. Al ritorno, la scritta "matto" era incisa sulla carrozzeria rosso fuoco della vettura. Le foto sul social network hanno scatenato l'ira dei compaesani

Ha lasciato l'auto parcheggiata per un paio d'ore, il tempo di tornare e trovare la propria vettura deturpata da una vistosa scritta ("matto") incisa sulla carrozzeria rosso fuoco. L'infelice episodio è capitato in viale Fiume ad Este, tra le 12.30 e le 14.30 di martedì. A segnalarlo, è la stessa proprietaria della Fiat 500 rossa, con un post sul gruppo Facebook "Este Padova Italy", e foto in allegato.

L'EPISODIO. "Oggi ho parcheggiato in viale Fiume e al mio ritorno ha trovato la macchina danneggiata. Difficilmente qualcuno avrà notato qualcosa di strano ma ci provo lo stesso. È una 500 rossa. Non frequento questa zona e molto probabilmente 'il genio della giornata' l'ha scelta a caso". Questa la denuncia, sul social network, accompagnata ad una seconda, ufficiale, che l'automobilista è intenzionata a sporgere nei prossimi giorni alle autorità competenti.

LE DENUNCE AD ESTE. Un episodio a quanto pare non isolato, quello accaduto a Tania: sono molti, infatti, i commenti di altri cittadini atestini che lamentano di avere subito analoghi danneggiamenti alle proprie autovetture. I carabinieri di Este, nel mese di dicembre, hanno raccolto tre denunce contro ignoti, sporte da altrettanti automobilisti, vittime di atti vandalici.

I PRECEDENTI. Sul gruppo Facebook, gli utenti si scatenano. "Mio cognato purtroppo si è rassegnato", è una delle riposte. "Stessa cosa capitata a me", tuona Paola. "Hanno fatto lo stesso con la mia in via Roma" si aggiunge un altro. "Capitato anche a me in piazza Trento", rincara la dose Roberta. A Pietrangelo hanno fatto pure di peggio: "A  me la primavera scorsa hanno fatto entrambi i lati e ci hanno pure camminato sopra, al parcheggio del Castello".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento