Macchina in canale: intervengo i carabinieri e sommozzatori, era stata usata per una rapina

Preoccupazione nella serata di lunedì a Vigonza dove alcuni passanti hanno notato una vettura rovesciata, era stata rubata e utilizzata per un colpo in una gioielleria

Paura e apprensione in via Argine Destro a Vigonza nella serata di lunedì quando i vigili del fuoco insieme ai sommozzatori sono stati chiamati da alcuni passanti per una Fiat 500 Abarth rovesciata nel canale. Inizialmente i carabinieri intervenuti hanno pensato a un incidente, poi, dopo una prima ispezione, è emerso come l’automobile fosse stata rubata il 3 gennaio scorso a un 26enne di Campodarsego.

Il colpo nel veneziano

Dopo alcune rapide indagini la verità è venuta a galla. La vettura sarebbe quella utilizzata da un gruppo di malviventi che aveva colpito poco prima, verso le 20.30, all’interno del centro commerciale Piave di San Donà di Piave quando era stata rapinata una gioielleria. I banditi, dopo essere tornati nel padovano, hanno scelto di liberarsi dell’automobile gettandola in canale. Sul fatto indagano i carabinieri della locale stazione che stanno visionando le telecamere di sorveglianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Autovettura rubata-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: i focolai rischiarano la notte. Pompieri al lavoro senza sosta

  • Buoni spesa, nel pomeriggio inizia la consegna a casa a chi ne ha diritto

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento