menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Manovra azzardata": preso a pugni e minacciato con un manganello

Il fatto la scorsa sera a Camposampiero. Vittima un giovane automobilista del posto, inseguito e accusato da due romeni - residenti in zona e che hanno reagito con violenza - di una infrazione stradale che avrebbe messo in pericolo la loro incolumità

Un pugno in pieno volto da cinque giorni di prognosi e minacciato con un manganello telescopico. È successo la scorsa sera a Camposampiero a un giovane del posto.

LA "MANOVRA AZZARDATA". Il ragazzo è stato inseguito e costretto a fermarsi da due giovanissimi romeni residenti in zona, che hanno reagito con violenza alla "manovra azzardata" che secondo loro aveva compiuto l'automobilista padovano rischiando di mandarli fuori strada e mettere così in pericolo la loro incolumità.

LA DENUNCIA. Ad assistere alla scena alcuni testimoni atterriti, che hanno allertato i carabinieri della stazione locale che hanno si sono quindi portati sul posto e hanno provveduto a fermare i due romeni vendicativi - il 15enne V.P. residente a Camposampiero e il 18enne I.D. residente a Borgoricco - entrambi denunciati a piede libero per minacce e lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento